Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

giovedì 14 ottobre 2004

Lo-tech

Il mio, l'avrete capito, e' un blog volutamente molto lo-tech, senza flashing lights ed effetti speciali. E' un blog di parole e idee, la versione elettronica di un moleskine. Anche i link all'interno del testo sono davvero ridotti al minimo. Del resto, per scelta, vivo senza televisione, videoregistratore, DVD, automobile. Pensate che registro ancora le cassette, la qual cosa, lo so, fa un po' ridere.

In questi giorni ho visitato un po' di blog di amici che hanno linkato London Calling e mi sono reso conto delle infinite possibilita' che non sto usando (tipo quella di avere colonne di link). Forse provvedero' in futuro (o preferite la versione piu' "libresca" e minimale di London Calling? Fatemi sapere).

Vi rimando, anche per ricchezza di link, a questi blog che mi piacciono molto:

http://goodmorningcaptain.blog.tiscali.it/: e' il blog di Giuseppe e Marcello che conducono l'eccellente programma di musica indipendente "Good Morning Captain" su Radio Lupo Solitario. Se state dalle parti di Varese ascoltate assolutamente. Va in onda ogni giovedì dalle 21:00 alle 22:40. Quindi stasera. Buon programma Giuseppe e Marcello!

http://carloemilio.splinder.com/post: e' il blog di un professore che racconta cosa gli accade a scuola e poi fatti della vita di ogni giorno. Ascoltava London Calling e ieri, quando a Patchanka hanno annunciato la nascita del mio blog, mi ha subito linkato augurandomi buona fortuna. Grazie Carlo Emilio!

Mille grazie anche a Marcello che mi ha mandato una bozza della nuova homepage del suo sito (che andra' on line oggi pomeriggio) con un articolo sulla nascita di London Calling versione blog. Il sito di Marcello, ve lo ricordo, e' http://www.copycat.it.




2 Comments:

Blogger Giuseppe said...

Grazie mille Fabio, sono commosso!
Ascoltando Tropici e Meridiani nacque in me la voglia di condurre un programma radiofonico, per me tu sei sempre stato l'esempio da seguire.
A presto!
Giuseppe

giovedì, 14 ottobre, 2004

 
Blogger carloemilio said...

Grazie mille per la contro-segnalazione.
Il mio in effetti è uno di quei blog che abbondano di link (distribuiti addirittura su due colonne). Col passare del tempo mi sta venendo voglia di ridurli, a dire il vero, ma mi serve un po' di tempo per ripensare la pagina.
Se vuoi un consiglio, qualche manciata di link la inserirei. Uno degli aspetti interessanti dei blog è proprio la possibilità di percorrere nuove vie seguendo, di tanto in tanto, un link sconosciuto.
A presto!

giovedì, 14 ottobre, 2004

 

Posta un commento

<< Home