Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

mercoledì 10 novembre 2004

Mercoledi' 10 Novembre 2004: incertezza.

Secondo i Celti, ognuno di noi e' associato a un albero, che dipende dalla data di nascita. Il mio albero sarebbe il pioppo. La mia personalita' sarebbe la seguente:

"L'Incertezza.
È una persona con un alto senso dell'estetica, non
molto sicura di sé stessa, coraggiosa solo se è
necessario, necessita circondarsi di un ambiente
gradevole, molto selettiva, a volte solitaria, molto
entusiasta, di natura artistica, buona organizzatrice,
cerca di imparare attraverso la filosofia, fidato in
qualunque situazione, assume molto seriamente le
relazioni".

Non credo a queste cose di solito, ma questa descrizione mi corrisponde molto.

9 Comments:

Anonymous Anonimo said...

......mi ha incuriosito la storia dei celti e sono andata a curiosare...beh....io corrispondo al Pino!Chissà se pioppo e pino vanno d'accordo?!Cmq,del mio segno si dice:"Dall'adolescenza in poi il nato sotto il segno del Pino amerà la perfezione, un certo ordine, e anteporrà spesso il dovere al piacere. Queste caratteristiche, assieme alla consapevolezza della sua forza fisica, fanno spesso sì che il Pino nutra profondo disprezzo per i compromessi, e che non sia molto interessato alle pene degli altri.

Si tratta di un segno intelligente, ma oltremodo implacabile, e conduce i suoi affari, denaro, amore, carriera, senza un minimo segno di cedimento. In questa barriera impenetrabile si crea un varco solo per lasciar penetrare l'amore: il fuoco della passione travolge il Pino e lo lascia senza difese in preda ad un sentimento più forte di qualunque altra cosa. L'antipatica tendenza al perfezionismo dei nati sotto questo segno potrà correggersi grazie agli impulsi sentimentali accumulati durante gli anni."
Mah?!?
Non si sa mai che diamo inizio ad una rubrica di astrologia?!
ciao
claudia

mercoledì, 10 novembre, 2004

 
Blogger Fabio said...

Ma tu sei cosi'? Cioe' il profilo del pino corrisponde a come ti vedi?

mercoledì, 10 novembre, 2004

 
Anonymous Anonimo said...

...mi rispecchio solo nelle ultime righe,quelle sul modo di amare....e poi, si, è vero....sono un po' perfezionista!
Però, chissà come vai, la mia vita è sempre un casino!
baci
c.

mercoledì, 10 novembre, 2004

 
Blogger Fabio said...

Beh ma le vite incasinate sono le piu' interessanti da vivere no? Hai mai letto un libro o visto un film interessanti che non contengono almeno qualche problema? Ieri ero a una lecture sulla vitalita' e la lecturer a un certo punto ha pronunciato la frase: "la soluzione e' nel problema". Il che e' molto vero. Cioe', per come interpreto la frase io, il problema, se lo guardiamo negli occhi, ci aiuta a trovare la soluzione. Il problema e' che spesso fuggiamo dal problema, lo nascondiamo anche a noi stessi. Io lo faccio spesso.
Baci, f.

mercoledì, 10 novembre, 2004

 
Blogger Fabio said...

Oops, ci sono un po' di ripetizioni nel mio commento precedente, scusa... Sono sicuro pero' che hai capito lo stesso...

mercoledì, 10 novembre, 2004

 
Blogger Myriamba said...

Io sono un ciliegio

"È una persona eccezionalmente attraente, vivace,
impulsiva, esigente, non gli importano le critiche,
ambiziosa, intelligente, piena di talenti, gli piace giocare col destino, può essere egoista, molto affidabile e degna di fiducia, amante fedele e prudente, a volte il cervello controlla al cuore, ma prende molto seriamente le sue relazioni".
oh...fin troppo seriamente!!!!!! :)

giovedì, 11 novembre, 2004

 
Anonymous Anonimo said...

..ti ho capito perfettamente e, come una volta ho detto a vale, penso che nella vita la vigliaccheria la paghi sempre, il coraggio solo una volta.Ovvero, meglio affrontare di petto tutti i problemi che ci vengono addosso con coraggio e forza, piuttosto che far finta che non esistano ed accantonarli in qualche cassetto della nostra mente in attesa che si risolvano da soli o che qualcuno si risolva per noi!!!
Ops!...come sono filosofica stamattina...!!!
ciaooooooooooo
claudia

giovedì, 11 novembre, 2004

 
Anonymous Anonimo said...

Molto vero... Io pero' li metto spesso nei cassetti... E il fatto e' che i cassetti cominciano a essere un po' troppo pieni...

xxxf

giovedì, 11 novembre, 2004

 
Blogger bagiingiabatte said...

Secondo i celti .... ma non c'azzecca molto!

Albero HORNBEAM, il Buon Gusto
Di una bellezza molto fresca, si preoccupa per la sua
apparenza e la sua condizione economica, di buon
gusto, non è egoista, vive in maniera ragionevole e
disciplinata, cerca bontà e conoscenza in un compagno
emotivo, sogna amanti inusuali, spesso è felice coi suoi
sentimenti, diffida della maggioranza delle persone, non è mai sicura delle sue decisioni, molto coscienziosa.

io lo riscriverei così ... : Di una bellezza motlo fresca e a lunga conservazione ... non si preoccupa affatto della sua apparenza nè della sua condizione economica ... non è egoista, vive in maniera apparentemente ragionevole ma in realtà molto indisciplinata ... cerca bontà e conoscenza in tutti, da piena fiducia alle persone! Spesso è felice dei suoi sentimenti... ma anche no ..
Non aggiungerei altro!
Un abbraggio!
Simo

venerdì, 12 novembre, 2004

 

Posta un commento

<< Home