Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

lunedì 14 marzo 2005

Lunedi' 14 Marzo 2005: Prospettive Musicali



Domenica prossima tocca a me.

Non so ancora cosa trasmettero'. Immagino qualcosa di Antony and the Johnsons, di Bright Eyes, di Laura Veirs. A volte penso che siano i dischi a scegliersi da soli per Prospettive Musicali.

Un album che non so se passare e' l'esordio dei Kaiser Chiefs. L'ho ascoltato parecchio, ma forse non e' molto da Prospettive Musicali. Li conoscete? L'album si intitola "Employment" e l'etichetta e' la B-Unique. Loro ricordano parecchio gli XTC e i primi Blur. Sono molto "festival friendly" e immagino che quest'Estate non si ascoltera' altro qui a Londra.

Eppure, per usare un'espressione non mia, "in questo periodo sono sintonizzato su un'altra radio".

Mi piacciono la lacerante emotivita' di Antony, la nostalgia malinconica di Matt Ward, le piccole cose di ogni giorno cantate con semplicita' da Laura Veirs.

I Kaiser Chiefs sono bravi, ma hanno davvero poco a che fare con queste giornate, con queste atmosfere, con questi colori.

http://www.kaiserchiefs.co.uk/

4 Comments:

Anonymous milla&monnez said...

se tornerò a casina in tempo sarò senz'altro all'ascolto ( sono reclutata come Unica Zia Ufficiale al primo compleanno della mia nipotina :)... )
sono curiosa di poter sentire la musica di cui hai parlato nel blog.

ciao!

venerdì, 18 marzo, 2005

 
Anonymous milla&monnez said...

se tornerò a casina in tempo sarò senz'altro all'ascolto ( sono reclutata come Unica Zia Ufficiale al primo compleanno della mia nipotina :)... )
sono curiosa di poter sentire la musica di cui hai parlato nel blog.

ciao!

venerdì, 18 marzo, 2005

 
Anonymous Anonimo said...

erano mesi che non riuscivo ad ascoltarti ma il pezzo di apertura non mi ha lasciato dubbi, solo tu potevi trasmettere quella che a me è sembrata una checca ubriaca che scimiotta Tracy Chapman. Sarà anche un gran poeta ma mi sembra uno di quei tizi di cui parlano bene solo i critici musicali, ovvero gli unici che non spendono mai 20 euro per un CD.
Molto meglio e molto più omogeneo tutto il resto del programma, anche quei Kaiserchief di cui eri poco convinto tu stesso; saranno una scelta meno originale ma certamente più ascoltabile.
Direi più primaverile.
ciao
Auro

lunedì, 21 marzo, 2005

 
Anonymous Anonimo said...

Ah, ah! Chissà perchè mi piace sempre sentire commenti un po' cattivi sulle cose che più mi stanno a cuore...sarà forse una forma di compiacimento un po' masochista?
comunque il commento di Auro mi è sembrato divertente.
A me Antony mi piace un sacco! e purtroppo non sono un critico così i 20 euri li ho dovuti cacciare...Kaiserchief? Boh, dopo un solo ascolto neanche me li ricordo, magari sentendoli ancora potrebbero anche piacermi.
ciao
Raffaella

martedì, 22 marzo, 2005

 

Posta un commento

<< Home