Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

giovedì 29 dicembre 2005

Invece di riposarmi durante la pausa tra due registrazioni vi ricopio la scaletta, del resto l'avevo promesso, ricordate?


Giovedì, tardo pomeriggio, pausa tra la registrazione di due puntate di Prospettive Musicali. Tastiera appoggiata al vecchio glorioso arrugginito e graffiato mixer dello studio 1 di via Stradella, oggi relegato in un sotterraneo della radio. Qui dentro manca l'ossigeno e mi sta venendo mal di testa, ma provo a copiare la scaletta della conduzione musicale di un paio di giorni fa, quella dedicata ai dischi preferiti dalla stampa inglese. Il numero tra parentesi indica la posizione più alta raggiunta e la pubblicazione di riferimento. Tutti i dischi sono stati pubblicati nel corso del 2005. Per qualche ragione questa versione di Blogger non mi permette di inserire link e immagini.

1) GO-BETWEENS Finding you (da Oceans Apart, Lomax, 15, Mojo)
2) SIGUR ROS Glosoli (da Takk, EMI, 13, Time Out London)
3) TEENAGE FANCLUB It's all in my mind (da Man-made, Pe-Ma, 21, Mojo)
4) FRANZ FERDINAND This boy (da You could have it so much better, Domino, 6, Observer Music Monthly)
5) ROLLING STONES Let me down slow (da A bigger bang, Virgin, 6, Uncut).

Blocco pubblicitario delle 14.26.

6) RICHARD THOMPSON Let it blow (da Front parlour ballads, Cooking Vinyl, 23, Uncut)
7) ANTONY & THE JOHNSONS Hope there's someone (da I am a bird now, Secretly Canadian, 1, Mojo & Observer Music Monthly)
8) NEIL YOUNG Falling off the face of the Earth (da Prairie wind, Reprise, 17, Uncut)
9) BRUCE SPRINGSTEEN Devils + dust (da Devils & dust, Columbia, 4, Mojo)
10) RUFUS WAINWRIGHT Peach trees (da Want two, Polydor, 10, Uncut)
11) DEVENDRA BANHART Now that I know (da Cripple crow, XL, 13, Uncut)
12) BRIGHT EYES Old soul song (da I'm wide awake, it's morning, Saddle Creek, 13, Mojo)
13) RYAN ADAMS & THE CARDINALS Magnolia mountain (da Cold roses, Lost Highway, 15, Uncut)
14) BIG STAR Lady sweet (da In space, Rykodisc, 30, Uncut)
15) BOB DYLAN This land is your land (da No direction home: the soundtrack the bootleg series vol. 7, Columbia, 3, Uncut)
16) BECK Girl (da Guero, Interscope, 37, Uncut)
17) EELS Son of a bitch (da Blinking lights & other revelations, Vagrant, 1, Mojo Americana).

PS: 4 Gennaio. Tornato a Londra e aggiunti i link e una foto a questo blog in stato di abbandono. Lasciatemi organizzare un attimo e poi si riprende a scrivere. Intanto buon anno a chi passa di qui.

3 Comments:

Anonymous Kit said...

Bellissima la foto, finalmente capisco come funge la cosa, mai stata in una radio io.
hehe i dischi del mio 2005 sono parecchio diversi, solo Bright Eyes in comune (e avrei scelto "First day of my life" o "Landlocked blues" da trasmettere).

Tra i buoni propositi del 2006 di London Calling c'è anche quel progetto di mettere online le trasmissioni in qualche modo vero?

mercoledì, 04 gennaio, 2006

 
Blogger Fabio said...

Con qualche nozione di informatica che mi trasmetterai si'. Devo capire bene cosa chiedere a RP e sono sicuro che mi aiuteranno. Sii fiduciosa. Per capire come inserire le foto ci ho messo un anno, nel corso del 2006 mi riprometto di capire come inserire i file audio.

mercoledì, 04 gennaio, 2006

 
Anonymous Anonimo said...

I inclination not approve on it. I think nice post. Expressly the designation attracted me to review the unscathed story.

sabato, 16 gennaio, 2010

 

Posta un commento

<< Home