Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

venerdì 17 marzo 2006

I don't know

"And they wonder why those of us in our 20s refuse to work an 80-hour week just so we can afford to buy their BMWs. Why we aren't interested in the counterculture that they invented. As if we did not see them disembowel their revolution for a pair of running shoes. But the question remains: what are we going to do now? How can we repair all the damage we inherited? Fellow graduates, the answer is simple. The answer is ... I don't know".
(Winona Ryder as Lelaina Pierce in "Reality bites")

6 Comments:

Blogger cassandra said...

pensa che questo film io lo so a memoria sia in italiano che in inglese. Ho passato i migliori anni della mia gioventù a vederlo una volta alla settimana... volevo vestirmi come lei, parlare come lei, e vivere in un appartamento uguale al suo...
è sempre un piacere leggerti, ne approfitto per farti un salutino
Cassandra

venerdì, 17 marzo, 2006

 
Blogger PiB said...

fabio...daquant'è che non vedo questo film! ricordo che rimasi tanto stupito nello scoprire che il regista era Ben Stiller. Come va l'otite?

venerdì, 17 marzo, 2006

 
Blogger girlinthewar said...

e nella colonna sonora di reality bites c'era anche un pezzo cantato da ethan hawke..che bei ricordi..

ah, l'otite.guarda te lo dice una che di otiti ne ha avute tante da dover essere alla fine operata 2 volte,l'acqua non fa assolutamente bene, indi la piscina è meglio di no..

venerdì, 17 marzo, 2006

 
Blogger Fabio said...

Cassandra -

Pensa invece che io credo di non averlo mai visto, e' molto grave? E' solo che ho letto un articolo che festeggiava i 35 anni di Winona Ryder, c'era questa citazione e mi e' piaciuta tanto. Rileggendo il mio post elettorale infatti l'ho trovato un po' supponente. E invece, appunto, molte risposte non le conosco.

Pib e Rachele -

Che gentilissimi siete ad interessarvi alla mia otite. Mi sono comprato una bella cuffia da Sigur Ros, cosi' spessa che quando qualcuno mi parla nemmeno lo sento. Il mio orecchio malandato sembra contento sotto quella coltre di lana, e infatti ha smesso di farmi male e ha ripreso a trasmettermi segnali dal mondo circostante. E certo Rachele, basta piscina (purtroppo), sto cercando un buon centro yoga attorno a casa ora che la mia carriera di nuotatore volge al termine. Che gentili siete, le persone attorno a me nemmeno si preoccupano lontanamente di chiedere.

sabato, 18 marzo, 2006

 
Blogger Myriamba said...

Hey..io mi sono preoccupata della tua otitie in un'altro blog, ti ho anche suggerito di andare a vedere un medico italiano..
Wyona Ryder non e' poi un gran sticco di santo.. :)

sabato, 18 marzo, 2006

 
Blogger Fabio said...

Grazie Myriam. Il mio medico pero' non e' affatto male. E' un giovane dottore turco, le poche volte che l'ho dovuto incontrare mi ha fatto una buona impressione. E comunque va meglio, ho recuperato l'udito quasi completamente.

martedì, 21 marzo, 2006

 

Posta un commento

<< Home