Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

mercoledì 11 aprile 2007

Nella cassetta della posta, al mio ritorno, ho trovato ad attendermi il nuovo disco di Michael Cashmore, il partner di David Tibet nel progetto Current 93. "The snow abides" (Durtro Jnana, 2007), la neve che sa aspettare, e' un EP che include cinque tracce registrate tra il 1999 e il 2001 insieme ad Antony. Credetemi sulla parola, se potete: siamo a livelli addirittura superiori ad "I am a bird now".

In quegli anni, prima di partire alla volta di New York, Antony era uno sconosciuto artista legato alla piccola Durtro. Quella che e' rimasta nei cassetti di Cashmore per tutto questo tempo e' musica di candore abbagliante e di dolcezza dolente e introspettiva. I gorgheggi di Antony galleggiano soffici su uno sfondo delicato di archi, oboe, glockenspiel. Il video che ho trovato in rete sa esprimere silenzio magico e tempo sospeso.


[Oh to be unborn, oh to be unborn].

2 Comments:

Blogger Bloggointestinale said...

ecco adesso uno come fa ad ascoltare altro? io ciò già una dipendenza gravissima.

mercoledì, 11 aprile, 2007

 
Blogger Fabio said...

E pensa se fosse uscito quest'autunno o inverno. Personalmente, sara' la brutta frequentazione della domenica sera quando torno in Italia, sto alternandolo con le raccolte di Studio One. Ho bisogno di questo bel sole.

giovedì, 12 aprile, 2007

 

Posta un commento

<< Home