Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

mercoledì 23 maggio 2007

[Dirty Pretty Things, Shoreditch, Maggio 2007]

Ho fatto due conti, concludendo che doveva essere il 2002 quando mi innamorai perdutamente di una fotografa del New Musical Express conosciuta a un concerto, solo per venire a scoprire che era la fidanzata di un certo Carl, allora sconosciuto musicista di Dalston.

Qualche giorno fa quel musicista, ormai una celebrita', l'ho ri-incontrato per caso dalle parti di casa mia, dopo anni che non lo vedevo. Era con gli altri Dirty Pretty Things. Gli ho chiesto se vedeva ancora Patricia e ho persino dovuto ricordargli il suo cognome perche' se l'era quasi completamente dimenticata.

Poi, quando gli ho chiesto se potevo scattare una foto a lui e al suo gruppo, con grande disponibilita' ha accettato. Dopo ci siamo fermati un po' a parlare e insomma, a me i Dirty Pretty Things musicalmente non piacciono, pero' devo ammettere che sono almeno tipi molto simpatici.

4 Comments:

Blogger lophelia said...

Non li conosco comunque la foto è carinissima! soprattutto il mix di diverse espressioni, complimenti.

giovedì, 24 maggio, 2007

 
Blogger Fabio said...

Grazie! Ne ho fatte due e questa e' quella venuta meglio. Buffo il fatto che appena ho detto la parola "foto" si sono messi in posa come se non avessero aspettato altro... Va beh, per i gruppi inglesi l'immagine e' tutto, sono stati educati in questo modo dalla stampa musicale pessima di qui (NME e compagnia).

venerdì, 25 maggio, 2007

 
Anonymous LimiteInfinito said...

ciao, sono arrivata qui da un link di un link di un link, e ti becco carl.. non ho ascoltato molto dei Dirty Pretty Things, ma la voce di carl mi piace molto.. e beato te che vivi a Londra!

mercoledì, 06 giugno, 2007

 
Blogger Fabio said...

Benvenuta! Meglio, molto meglio, i Libertines comunque.

E Londra e' bella, certo, ma non tutta rose e fiori... Dopo un po' che ci vivi diventa molto meno luogo dei sogni e delle vacanze... Pero' non mi voglio lamentare troppo.

Grazie per la tua visita!

mercoledì, 06 giugno, 2007

 

Posta un commento

<< Home