Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

domenica 18 ottobre 2009

Prospettive Musicali del 18 Ottobre 2009

1) DAVID DANIELL & DOUGLAS MCCOMBS The deshabille (da Sycamore, Thrill Jockey 2009)

2) POWELL ST. JOHN On my way to Houston (da On my way to Houston, Tompkins Square 2009)

3) KATHY SMITH What Nancy knows (da VV. AA. Women blue, Past & Present 2009, anche in Some songs I've saved, Stormy Forest 1970)

4) STANDELLS Riot on Sunset Strip (da VV. AA. Where the action is! Los Angeles nuggets: 1965 - 1968, Rhino 2009, anche in Riot on Sunset Strip, Tower 1967)

5) KNICKERBOCKERS High on love (da VV. AA. Where the action is! Los Angeles nuggets: 1965 - 1968, Rhino 2009, anche in High on love, Challenge 1966)

6) SYLVESTER & THE HOT BAND Southern man (da The Blue Thumb collection, Hip-O Select 2009, anche in Sylvester & the Hot Band, Blue Thumb 1973)

7) GARY NUMAN Metal (da The pleasure principal, Beggars Banquet 1979)

8) STONE ROSES I wanna be adored (da The Stone Roses, Silvertone 1989, rist. 2009)

9) STEARICA FEAT DALEK Occhio (edit) (da The Wire tapper 22, Wire 2009)

10) ART FLEURY Uno spettro si aggira per (da I luoghi del potere, Italian 1980,rist. Die Schachtel 2007).

7 Comments:

Anonymous Anonimo said...

ma Powell St. John è quel texano che era amico e mentore di Janis Joplin? Ma quanti anni ha, per la miseria????? ;D

Più o meno 1 per ogni chilo di Mc Combs?

JC

martedì, 20 ottobre, 2009

 
Anonymous Marco Reina said...

69 anni per la precisione, essendo nato - ipse dixit - il 18 settembre 1940.
Se vai sul meraviglioso sito "ptolemaic terrascope" consacrato alla psichedelia in tutte le sue varie sfaccettature, puoi deliziarti con una lunga intervista a Powell St.John del settembre 2009.

martedì, 20 ottobre, 2009

 
Blogger Fabio said...

Grazie Marco.

JC -

Proprio lui: amico e mentore di Janis Joplin, per la quale credo si trasferi' in California dove ancora vive, nonche' amico e mentore di Roky Erickson.

Direi che i chili di McCombs sono gli anni di Powell St. John moltiplicati per un fattore di almeno 1.5.

martedì, 20 ottobre, 2009

 
Anonymous Anonimo said...

Registrata domenica e ascoltata solo oggi.
Ti offendi se ti dico che mi è piaciuta solo metà della trasmissione?
Direi i pezzi 2,3,4,5. forse sono poco eclettico per PM, ma i silenzi mi stufano presto e gli Stone Roses mi fanno tornare in mente i paninari.
Grande Powell St. John!!
ciao
Auro

giovedì, 22 ottobre, 2009

 
Blogger Fabio said...

Impressionante Auro! Giovanna mi stava giusto chiedendo se tu hai foto nostre di 20 anni fa, e sei spuntato.

Tra l'altro si parlava di te settimana scorsa a Milano, con Raffaella, che citava i tuoi commenti qui.

Certo che anche tu non sei mai contento! :)

Sia che metta 40 minuti di percolare d'acqua che gli Stone Roses, c'e' sempre qualcosa che non va!

Comunque riascoltando il tutto hai ragione: la prima parte e' venuta meglio.

Il problema e' che accumulo una quantita' spaventosa di dischi tra una puntata e l'altra, e non sempre riesco a trovare un ordine.

Powell St. John e' musica da pic-nic estivo sul Trebbia. L'ho stra-consigliato alla mia collega della radio Elena Barusco.

Daresti un'occhiata se hai foto nostre? Nel caso mi scrivi una mail?

giovedì, 22 ottobre, 2009

 
Anonymous Anonimo said...

non ti abbattere, sei comunque l'unico programma musicale che ascolto in radio (anche in differita!) Spero sempre di dare critiche costruttive, ma è vero ceh rimpiango i tempi di Rockville...
in effetti PM rispetto a Tropici e Meridiani è più eclettico, sono io che non lo sono abbastanza

dovrei avere certamente delle foto della Bretagna stampate, credo anche di Gomo, altre sono diapositive mai stampate
ti faccio sapere

buon weekend
Auro

venerdì, 23 ottobre, 2009

 
Blogger Fabio said...

Si' si' avevo capito, scherzavo!

Rockville resta nel mio cuore, a volte quell'esperienza mi sembra un film. Inevitabile non rimpiangerne i tempi. Forse un giorno rimpiangeremo anche i "tempi gloriosi di Prospettive Musicali", chissa'...

Dai, la prossima volta che torno in patria ci guardiamo un po' di foto vintage.

venerdì, 23 ottobre, 2009

 

Posta un commento

<< Home