Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

giovedì 15 luglio 2010

[Angel tube station, Luglio 2010]

E va bene il campionamento di Ghost rider, e headphone connected to the iPhone connected to the Google connected to the government, e la cover in levare di It takes a muscle che ci ricordiamo da quando portavamo le braghette corte, e pure XXXO che ti rimane attaccata addosso per giorni, pero' tendo a concordare con Wire (a volte capita pure questo):

It all slides down very easily - but there isn't much of an aftertaste.

8 Comments:

Blogger Myriamba said...

MIA e' solo un fenomeno da barracone, concordo.

giovedì, 15 luglio, 2010

 
Anonymous Anonimo said...

ha deluso molti, questo disco, sì.
Però i lpezzo col mapiojnamento di "Strainght To Hell" era molto bello (paper planes?)

JC "Stugots"

venerdì, 16 luglio, 2010

 
Blogger Fabio said...

Si' paper planes. Ma tutto Kala era un bel disco. Lo ascolto e vedo East London: le sue rumorose strade, i suoi colorati abitanti.

Poi MIA si e' trasferita a Los Angeles, accipicchia...

OT: ma che caldo becco fa a Milano? Non mi ricordavo piu' com'era il caldo. Lo trovo particolarmente appiccicoso.

venerdì, 16 luglio, 2010

 
Anonymous Anonimo said...

il caldo c'è da giorni. è una devastante rottura, altro che. non ho voglia di fare NIENTE con sto caldo...

JC Soprano

venerdì, 16 luglio, 2010

 
Blogger Fabio said...

Ti capisco molto bene.

La nuova sede milanese della cazzentur ha un bellissimo terrazzo circondato da lavanda e oleandri, sul quale hanno messo tavoli con ombrelloni stile piscina del tennis club.

Pencolo da stamattina tra aria condizionata e tali invitanti tavoli, senza combinare un gran che.

venerdì, 16 luglio, 2010

 
Anonymous Anonimo said...

Bacharach & salatini, tartine & martini...

l'olivetta, sì, grazie dottore

JC capitalism is a golem

venerdì, 16 luglio, 2010

 
Blogger Fabio said...

E' finita anche per loro mi sa...

Oggi a Mirafiori adesione del 70% allo sciopero: the times they are a-changing again?

venerdì, 16 luglio, 2010

 
Blogger Myriamba said...

sperem! sarebbe anche ora

venerdì, 16 luglio, 2010

 

Posta un commento

<< Home