Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Osservazioni e ascolti

mercoledì 5 ottobre 2011

Anteprima Prospettive Musicali

Questa domenica tocchera' a me condurre Prospettive Musicali.

Ascolteremo insieme un lavoro giovanile di Robert Schumann, musiche dei Tuareg e folk del Quebec. E naturalmente, come da tradizione, non ci faremo mancare una ninna nanna, che questa settimana arrivera' dall'Inghilterra.

Prospettive Musicali, settimanale di altre musiche di Radio Popolare, va in onda tutte le domeniche alle 22.35 in FM 107.600 e sul web.

E adesso una sorpresa per tutti voi, alla quale, in gran segreto, stiamo lavorando da qualche tempo...


Comunicato stampa

PROSPETTIVE MUSICALI COMPIE 10 ANNI!

Il 14 ottobre 2001 andava in onda la prima puntata di Prospettive Musicali, il settimanale di altre musiche di Radio Popolare condotto da Alessandro Achilli, Gigi Longo e Fabio Barbieri, tutte le domeniche alle 22.35.

Un appuntamento ormai storico per gli appassionati di espressioni musicali che non trovano risalto nelle trasmissioni mainstream, e per chi non ha paura di mischiare linguaggi diversi: musiche medioevali e avanguardie elettroniche, free jazz e musiche per ambiente, danze etniche e partiture contemporanee, improvvisazione e composizione, avant rock e canzone, silenzio e rumore.

Per festeggiare i suoi primi 10 anni di vita, Prospettive musicali invita i suoi ascoltatori a un concerto nell’auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare. Con noi, a soffiare sulle candeline, salirà sul palco la Artchipel Orchestra.

Il concerto si svolgerà (e verrà trasmesso sulle frequenze di Radio Popolare) domenica 16 ottobre a partire dalle ore 22.

Siete invitati tutti: l’ingresso è gratuito ma l’auditorium Demetrio Stratos può ospitare solamente 90 persone, leprime 90 che prenoteranno scrivendo a prospmus[at]radiopopolare.it oppure telefonando al numero 02.39241409.

A fine serata ci piacerebbe anche offrirvi un brindisi: noi porteremo un po’ di bottiglie. Se qualcun altro vuole portarne (o vuol portare stuzzichini o altro, meglio se vegetariani), è il benvenuto ma non sentitevi obbligati: sarete i benvenuti anche se porterete solamente voi stessi e i vostri amici (purché prenotino).


ARTCHIPEL ORCHESTRA

Artchipel Orchestra è un «arcipelago musicale»: alcune «isole» cambiano di volta in volta (cosicché la formazione varia da una dozzina a una trentina di elementi) ma il risultato finale è sempre di forte identità, grande impatto scenico e trasversalità, anche anagrafica: giovani musicisti di talento hanno infatti occasione disuonare accanto a nomi affermati del jazz italiano.

Anche per questo è da considerare una sorta di vivaio e i suoi concerti sono un laboratorio permanente, quasi una prova aperta, che mantiene salda l’armonia tra i musicisti e viva la tensione del pubblico.

Artchipel Orchestra è dunque un esperimento in divenire, giovane ma in rapida crescita, che sta riscuotendo ilgradimento di pubblico e critica.

Dopo la partecipazione alla trasmissione Prospettive Musicali di Radio Popolare, terrà un concerto ad Aosta e a novembre entrerà in sala d’incisione.

Etichette:

2 Comments:

OpenID mimonni said...

Buon compleanno a Prospettive Musicali. Complimenti!

giovedì, 06 ottobre, 2011

 
Blogger Fabio said...

Spero di incontrarci (finalmente!) al compleanno Elena!

venerdì, 07 ottobre, 2011

 

Posta un commento

<< Home