Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

mercoledì 30 maggio 2012

SUN RA
Jazz by Sun Ra
Transition
1957


Al termine di un mercoledi' un po' faticoso e un po' tedioso, mi godo la brezza della sera sul mio piccolo roof terrace londinese, circondato dalle mie piante.

A tenermi compagnia ho scelto il primo album inciso da Sun Ra con la Arkestra, quando ancora erano a Chicago, quindi prima della fase sperimentale newyorkese.

All my compositions are meant to depict happiness combined with beauty in a free manner, scrive nelle note di copertina. Happiness, as well as pleasure and beauty, has many degrees of existence; my aim is to express these degrees in sounds which can be understood by the entire world. Un'intenzione che successivamente avrebbe un po' perso di vista.

Musica in fondo abbastanza simile alle incisioni di Duke Ellington e Count Basie di quegli stessi anni. Forse e' proprio questo il Sun Ra che preferisco.

Etichette: