Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

lunedì 16 settembre 2013

# 1453

Provo un'istintiva simpatia personale per papa Francesco, per la sua semplicita', la sua spontaneita', e soprattutto per la sua saggezza.

Tutte le mattine cerco il tempo di riflettere sui suoi bellissimi tweet, che a volte contengono interi universi.

Gli ultimi due, nella loro semplicita', li trovo tra i piu' profondi e veri:

"Cercare la propria felicita' nell'avere cose materiali e' un modo sicuro per non essere felici".

"A volte si puo' vivere senza conoscere i vicini di casa: questo non e' vivere da cristiani".

Un uomo speciale, che sta accelerando il cammino di rinnovamento verso una Chiesa collettiva e accogliente, e che non ho mai sentito piu' vicina al mio modo di pensare.