Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

martedì 19 novembre 2013

# 1501


Aaron Parks e' un giovane pianista di Seattle. Ascoltando Arborescence, il suo nuovo lavoro, sembra di sentire una sequenza di notturni di Frederic Chopin suonati come se a eseguirli, re-interpretandoli con sensibilita' contemporanea, fosse Keith Jarrett circa 1975. In queste notti autunnali non mi serve nient'altro.