Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Osservazioni e ascolti

domenica 10 agosto 2014

La ripresa, dietro l'angolo


Le riforme costituzionali, spiega raggiante il premier italiano con quel bel sorriso da persona intelligente, sono funzionali a rendere piu' agile l'approvazione delle riforme economiche.

Si', ma quali? Quelle adottate dalla Spagna forse, che in questi giorni festeggia in pompa magna l'uscita dalla recessione e la ripresa dell'occupazione?

I nuovi occupati hanno salari intorno ai 500 euro e un laureato su tre (all'interno del 50% che ha la fortuna di non essere disoccupato, ndr) esercita un lavoro per il quale non è necessario alcun titolo. 

[...]

La Spagna di Rajoy è oggi in testa a qualunque classifica europea per disuguaglianze tra ricchi e poveri, per precarietà, per povertà infantile, per fallimento scolastico, per persone disoccupate senza alcun sostegno economico.

L'articolo lo trovate qui.

Etichette: