Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

mercoledì 17 dicembre 2014

I dischi del 2014: # 5

MILES DAVIS
Miles at the Fillmore 1970: the bootleg series vol. 3
Columbia.

Ristampa superlativa, ampliata di oltre un'ora e mezza, di Miles Davis at Fillmore. Quattro concerti del giugno 1970, in versione integrale. In buona sostanza, Bitches brew come veniva eseguito dal vivo da Davis, Steve Grossman, Chick Corea, Keith Jarrett, Dave Holland, Jack Dejohnette e Airto Moreira.

Jazz funk suonato in chiave free (la copertina rappresenta sinesteticamente bene la musica contenuta in questi quattro dischi), sempre sul punto di disintegrarsi e poi invece tenuto insieme dall'impressionante capacita' di dialogo tra i componenti di questa stellare formazione.

Anche dopo molti ascolti non sono in grado di dire se mi colpisce piu' la visione collettiva, d'insieme, oppure l'eccellenza delle performance individuali.

Musica che apri' infinite possibilita', alcune delle quali rimaste ancora oggi inesplorate. Il jazz, oggi lo sappiamo, non sara' mai piu' cosi' visionariamente psichedelico.

Etichette: