Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Osservazioni e ascolti

martedì 8 dicembre 2015

Uscire da noi stessi



Cos'e' la misericordia? E' spiegato molto bene nelle pagine culturali dell'Avvenire di oggi:

"È una regola di empatia e di simpatia, che chiede di oltrepassare il proprio io, di mettersi nella situazione dell’altro e di agire come io desidererei che l’altro agisse in tale situazione verso di me.

Il misericordioso esce da se stesso; il misericordioso non è autocentrato e autoreferenziale, non è rinchiuso in se stesso, ma è un uomo che è pronto ad aprirsi all’altro".

Scegliendo di dedicare il Giubileo alla misericordia, Francesco ci invita a riscoprire l'essenza del messaggio d'amore del Vangelo.

Lo fa suggerendoci una parola attuale, semplice, che se pero' decidiamo di approfondire contiene per noi moderni, che le religioni e le filosofie le interpretiamo sincreticamente, una sua complessita': la misericordia cristiana e' un concetto non cosi' lontano dall'imperativo categorico della morale kantiana (potremmo definire la misericordia un concetto illuminista? Forse, se ci pensate, si') e dalla compassione delle religioni orientali. 

Pensiamoci durante l'anno che si apre davanti a noi, e cerchiamo, se ne saremo capaci, di agire come il Vangelo e Francesco ci invitano a fare.