Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Un taccuino di brevi riflessioni su vita, arte, societa'

lunedì 14 agosto 2017

Domenica a Prospettive Musicali


Domenica Prospettive Musicali sara' dedicata a migrazioni e migranti.

Apriremo la puntata con il blues della migrazione del bluesman veterano ERIC BIBB. Tradurremo un suo testo che ben descrive le speranze e le paure di chi sceglie di (o e' costretto a) lasciare la propria terra.

Proseguiremo con FERENC SNETBERGER, chitarrista di origini rom, quindi nomade "per definizione".

Sara' poi la volta del polistrumentista tedesco STEPHAN MICUS, con le sue canzoni nomadi e sincretiche, suonate con strumenti di tante diverse tradizioni musicali.

Nella seconda parte ascolteremo molto KEITH JARRETT, prima dal volume di improvvisazioni solitarie intitolato Creation e registrato nel corso del 2014 attorno al mondo. E poi sentiremo per intero la prima facciata del suo capolavoro del 1977 The survivors' suite, inciso in quartetto con Dewey Redman, Charlie Haden e Paul Motian, e denso di riferimenti a musiche orientali.

E infine inizieremo a fare la conoscenza dell'ultimo lavoro, doppio, di ROSCOE MITCHELL, registrato al Museo di Arti Contemporanee di Chicago nel 2015 per festeggiare il cinquantesimo anniversario dell'AACM, l'Associazione per l'Avanzamento dei Musicisti Creativi. Al suo fianco c'erano tanti musicisti che a Prospettive Musicali amiamo, per fare qualche nome il percussionista William Winant, il batterista e trombonista Tyshawn Sorey, il pianista Craig Taborn.

Una puntata dedicata alle migrazioni non puo' che concludersi con uno studio sugli aspetti spaziali del suono.

Vi aspettiamo!


Prospettive Musicali va in onda tutte le domeniche alle 22 a Radio Popolare Milano, Radio Wave International, Radio Popolare Salento e sul webSeguiteci anche alla pagina Prospmus. Le radioregistrazioni del programma le trovate alla nostra pagina nel sito di Radio Popolare e in Itunes.



Etichette: