Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Un taccuino di brevi riflessioni su vita, arte, societa'

domenica 18 febbraio 2018

Prospettive Musicali del 18 febbraio 2018.



BALMORHEA
Clear language

ROSARIO BONACCORSO
A beautiful story

MACJEI OBARA QUARTET
Unloved

STEFANO BATTAGLIA
Pelagos

PRADEEP BAROT/ RICCARDO BATTAGLIA/ FEDERICO SANESI
Tales of the Indian sarod.

Ascolta il programma.

Prospettive Musicali va in onda tutte le domeniche alle 22 a Radio Popolare Milano, Radio Wave International, Radio Popolare Salento e sul webSeguiteci anche alla pagina Prospmus. Le radioregistrazioni del programma le trovate alla nostra pagina nel sito di Radio Popolare e in Itunes.

Etichette:

mercoledì 14 febbraio 2018

Domenica a Prospettive Musicali.


Qualche anticipazione sui nostri ascolti di domenica a Prospettive Musicali.

Apriremo con una deliziosa formazione chamber pop che arriva da Austin e che si fa chiamare Balmorhea. I suoni sereni del loro ultimo lavoro ci aiuteranno a affrontare la notte, e magari anche l'imminente settimana, con un atteggiamento fiducioso.

Nella seconda parte di Prospettive Musicali andremo a fare la conoscenza del quartetto dell'alto saxofonista polacco Maciej Obara, erede della tradizione jazzistica di Krzysztof Komeda e Tomasz Stanko.

Ascolteremo poi il trio italo-indiano, due sarod e tabla, formato da Pradeep Barot, Riccardo Battaglia e Federico Sanesi che eseguiranno per noi un raga intenso e raccolto che ci accompagnera' nel cuore della notte.

Prospettive Musicali va in onda ogni domenica alle 22 su Radio Popolare, 107.6 in modulazione di frequenza stereofonica.

Etichette:

domenica 11 febbraio 2018

Prospettive Musicali dell'11 febbraio 2017.



MICHAEL MANTLER
Comment c'est

JON BALKE/ SIWAN
Nanhou houm

ANOUAR BRAHEM
Barzakh

ORCHESTRA JAZZ PARTHENOPEA DI PINO JODICE E GIULIANA SOSCIA
Megaride

GIULIANA SOSCIA & PINO JODICE 4TET MEETS TOMMY SMITH
North wind.

Ascolta il programma.

Prospettive Musicali va in onda tutte le domeniche alle 22 a Radio Popolare Milano, Radio Wave International, Radio Popolare Salento e sul webSeguiteci anche alla pagina Prospmus. Le radioregistrazioni del programma le trovate alla nostra pagina nel sito di Radio Popolare e in Itunes.

Etichette:

mercoledì 7 febbraio 2018

Domenica a Prospettive Musicali.


Qualche anticipazione su quello che vi proporro' domenica a Prospettive Musicali.

Apriremo la puntata con un lavoro inciso dal trombettista austriaco Michael Mantler insieme alla cantante francese Himiko Paganotti (figlia del bassista dei leggendari Magma). Con le loro musiche e le loro liriche denunciano il clima di ostilita' e avidita' che sta progressivamente avvelenando le nostre societa' e di conseguenza le nostre vite. Un ascolto impegnativo e spiazzante, ma molto coinvolgente.

Nel corso della seconda parte recupereremo un classico del suonatore tunisino di oud (il liuto della tradizione medio-orientale e nord-africana) Anouar Brahem.

Andremo poi a esplorare la collaborazione tra il quartetto della fisarmonicista Giuliana Soscia e del pianista Pino Jodice, colonne portanti del jazz napoletano, con il saxofonista scozzese Tommy Smith.

Prospettive Musicali va in onda ogni domenica alle 22 su Radio Popolare, 107.6 in modulazione di frequenza stereofonica.

Etichette:

domenica 4 febbraio 2018

Lettura.



In questo periodo leggo molto. Tanti libri, piu' che riviste e giornali. Libri di carta. Ne finisco uno e ne inizio un altro. Libri che mi hanno regalato a Natale e ho messo in valigia, libri che mi sono comprato l'ultima volta che sono tornato in Italia, libri che ho comprato qui.

Leggo libri in italiano quando sono a Londra e libri in inglese quando sono a Milano, come a volere tenere insieme i due luoghi.

Mi sono convinto che leggo per trovare una dimensione altra nella quale entrare, quando quella attorno a me diventa poco sopportabile. Questo pur leggendo saggi e letteratura di finzione che parlano del mondo attorno a noi, non certo libri fantasy che non mi sono mai piaciuti.

Mi immergo completamente. Scappo per un poco dalla mia vita. E' il flusso, in fondo. Quello del mio amato Mihaly Csikszentmihalyi.

Scappare non e' mai una bella cosa. Ma a volte e' necessario.

Poi, dopo tutta quella bella solitudine silenziosa di parole lette, parlo un po' con la Gio'. E tutto magicamente torna in quella dolce armonia perfetta che le riesce sempre cosi' bene di creare dentro di me. Quella dolce armonia perfetta che e' la Gio', che e' ogni scambio tra di noi.

E trovo finalmente il coraggio di affrontare ancora una volta la realta' con un po' di slancio: un po' rinnovato, un po' piu' fiducioso.