Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

lunedì 28 novembre 2005

Una foto che mi ha ricordato la copertina di "Green mind" dei Dinosaur Jr. mi da' il pretesto per segnalarvi un link che vi piacera', vedrete

MAGNUS REED Amy and Jack

Magnus Reed ha appena vinto il quarto premio all'annuale Photographic Portrait Prize della National Portrait Gallery con questa foto. Prendetevi un po' di tempo per voi, cliccate sul link e fatevi un giretto nel suo mondo. Lui e' un fotografo svedese che fa bene tante cose diverse. E' stato reporter in Afghanistan, ha fatto un documentario sulla beat generation e tante foto per il mondo della moda che pero' non sono mai banali e trasmettono una forte emozionalita'.

Buona visione e se vi va quando tornate dal giretto nel suo mondo raccontatemi se anche voi avete sorriso tanto.

5 Comments:

Blogger Byron said...

Per me è stupenda, molto meglio del primo premio! Ma oggi ci deve essere qualcosa nell'aria chè anchio ho fatto un post di arte moderna :) per giovedì devo vedere una cosa, ti faccio sapere. Intanto grazie.

lunedì, 28 novembre, 2005

 
Anonymous Kit said...

Un delle foto migliori della mostra, forse la più bella in effetti...bisognerebbe capire i criteri con cui i critici hanno dato quel premio, mah.
Grazie del link, molto bella la gallery (quelle di moda le avevo notate su Marie Claire ma non sapevo il nome del fotografo).

lunedì, 28 novembre, 2005

 
Blogger Henry said...

grazie fabio. le foto sono davvero bellissime e hanno contribuito a rilassarmi un po' dopo una giornata di intenso e stressante lavoro...e' bello sapere che la bellezza e' sempre dietro l'angolo!

martedì, 29 novembre, 2005

 
Blogger Myriamba said...

boh..non so.. le vedo un po' troppo leccate e troppo piene di buoni sentimenti..un po' come la pubblicita' della Barilla..la mia e' un'opinione strettamente personale..

martedì, 29 novembre, 2005

 
Blogger Fabio said...

Irene -

Bellissimo il tuo post, e fantastico rivedere l'installazione di Eliasson, quante volte mi sono sdraiato nella Turbine Hall a contemplare quel Sole. Anche tu?

Kit -

Anche se quella sulla copertina del catalogo mi piace molto (e infatti non ha vinto premi). Criteri misteriosi in effetti.

Henry -

Mi hanno fatto lo stesso effetto
che hanno fatto a te. Una bellezza molto fresca, gentile, non aggressiva. E le foto della serie che ha vinto sono bellissime. Adolescenti in ambienti come quello dove anch'io sono cresciuto. Foto selvatiche e bellissime.

Myriam -

Le foto in questo sito sono quelle fatte per un agenzia pubblicitaria, ma se accetti il limite a me non sembrano affatto banali. C'e' il desiderio di forzare il limite senza strafare. Se sfogli una qualsiasi rivista di moda ti rendi conto che quelle di Reed, per contrasto, appaiono foto leggere e non troppo costruite. Traspare il suo lavoro in altri ambiti.

martedì, 29 novembre, 2005

 

Posta un commento

<< Home