Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

lunedì 24 settembre 2007

Alti e bassi

[Cucina (dettaglio), Settembre 2007]


Era un periodo di alti e bassi per F.

Ecco alcuni esempi.

F. va al Barbican. Qui incontra M. e la sua fidanzata S.

M. vive a Londra, S. a Hong Kong.

F. si ferma a parlare con loro per un po', prima che le loro strade di dividano: F. andra' a casa, M. e S. alla stazione della metropolitana dove prenderanno un treno per South London.

S. e' gentile con F. Addirittura dice ad F. con il suo accento orientale che lo trova "molto zen: vivi la tua vita, hai i tuoi valori, non ti importa del giudizio altrui, vai per la tua strada".

Mentre cammina verso casa, F. ripensa a quelle parole ed e' felice (in modo zen, ovvio). Diciamo che questo pensiero e' un esempio di alto.

Pero', camminando, F. cambia prospettiva. Pensa a S., che ha attraversato mezzo pianeta per stare qualche giorno con M.

F. sa che nessuna donna nemmeno attraverserebbe Goswell Road (cosi' si chiama la via che unisce il Barbican alla casa di F.) per lui. Diciamo che questo pensiero e' un esempio di basso.

F. apre la porta di casa, mette nel lettore la raccolta di Wire appena uscita, entra in cucina, apre il frigorifero, ne estrae un vaso da mezzo chilo di yogurt biologico Yeo Valley alla vaniglia. Diciamo che mangiare mezzo chilo di yogurt biologico Yeo Valley alla vaniglia e' un esempio di alto.

[Continua].

12 Comments:

Anonymous Anonimo said...

io credo che F.si sbagli; magari non c'è nessuna S.in questo momento,nessuna che attraverserebbe Goswell Road nei prossimi giorni ma F. sa benissimo che, quando me se lo aspetterà, ci saranno più di una S pronte a voler dividere un vasetto da mezzo chilo di Yeo Valley abbracciate a lui sul divano ascoltando la raccolta di Wire.....
claudia

martedì, 25 settembre, 2007

 
Anonymous Anonimo said...

"La via verso l'alto e quella verso il basso è la medesima".
(Eraclito)

Credo che F. abbia colto un aspetto centrale dell'esistenza umana, me che ne colga alcune implicazioni in modo del tutto asimmetrico: prosegua il proprio percorso e sorvegli la propria interiorità e quella di tutte le S che il caso gli farà incontrare.
Si tenga pronto alle sorprese, arriveranno.

Nicola

martedì, 25 settembre, 2007

 
Anonymous l'altra zoe said...

Questi alti e bassi di F. sembrano proprio quelli di Z.!
Z.pensa che si consolerà con le parole di Nicola...

martedì, 25 settembre, 2007

 
Anonymous Callie said...

(Eh, forse parlare di se' in terza persona non aiuta...)
Dai, meno cerebralizzazione e meno "Woe is me"/autocompiacimento, e vedrai sicuramente un po' di luce.

martedì, 25 settembre, 2007

 
Anonymous Anonimo said...

Ma quando vogliono trovarsi a metà strada si incontrano a Dubai??
Ho avuto per molti anni una fidanzata lontana (non così lontana!), va bene per un pò ma prima o poi è consigliabile cominciare a vivere insieme, ed allora cominciano i problemi: trovare un lavoro, trovare una casa (e magari comprarla...), essere lontani dalla famiglia d'origine ecc. Per uno o entrambi è piuttosto difficile. Certamente richiede impegno per entrambi.
In bocca al lupo per M. e S., mentre F. ha buone possibilità con la ragazza dell'Organic Food Store sotto casa...
Auro

martedì, 25 settembre, 2007

 
Blogger Fabio said...

Claudia -

Ok, meno me lo aspetto adesso! :-)

Nicola -

Se le sorprese arriveranno, pero' credo che F. sara' come sempre bravissimo a farle a pezzi. Vedi il post del 22 Agosto, del quale ti riporto un passaggio chiave: "Se il rapporto sembra richiedere la rinuncia a livelli ideali, il Quattro cercherà di allontanare il compagno o di costringerlo a lasciarlo prima che l'immagine di un rapporto prezioso e autentico venga sporcata da aspetti realistici negativi. La colpa è chiaramente del compagno.

Amaramente deluso, il Quattro saprà dire le cose peggiori perchè sia chiara la sua delusione. Poi, quando sarà a distanza di sicurezza dal rapporto, inizierà a rimpiangerlo".

L'altra Zoe -

A F. faceva immenso piacere potere condividere qualcosa con un'eccellente fotografa come Z.

Callie -

Il blog e' un "esercizio letterario", non prenderlo troppo sul serio. Pero' il tuo e' un buon consiglio, e ti ringrazio (anche per la tua franchezza). Sembra che tu mi conosca bene, chissa' chi si nasconde dietro il tuo nick...

Auro -

Beh ma tutte le relazioni richiedono impegno e qualche compromesso, non e' cosi'? L'Organic Cafe' di Goswell Road ha purtroppo dalla fine dell'estate uno staff esclusivamente maschile, visibilmente di orientamento gay. La musica e' pure un po' peggiorata se posso dirlo.

martedì, 25 settembre, 2007

 
Blogger francesco said...

Viva i 4!

stasera Joanna Newsome a milano, ma non so se me la sento, ho appena tolto un gesso dopo un mese e mi sento il braccio come morto, avrei bisogno di un passaggio...

a presto, francesco

martedì, 25 settembre, 2007

 
Blogger Fabio said...

Spero London Calling ti aiuti a trovare un passaggio!

Io vado Venerdi' a sentirla alla Royal Albert Hall: qui fa le cose in grande la signorina Callahan. Credo rifaccia Ys, cosi' scrivono i giornali di qui.

martedì, 25 settembre, 2007

 
Blogger lophelia said...

ma il mezzo chilo di yogurt era la cena? mi piacerebbe scoprire che non sono la sola a mangiare in modi strani...

mercoledì, 26 settembre, 2007

 
Blogger Fabio said...

Non intenzionalmente, ma alla fine si'. Non e' facile mangiare altro dopo mezzo chilo di yogurt. Credo di averlo accompagnato a un te' bianco organico allo zenzero della Clipper. Altro punto alto della serata.

mercoledì, 26 settembre, 2007

 
Anonymous Anonimo said...

Immagino che il detersivo Ecover e i kitchen towels di carta riciclata siano un alto...ma se invece dei kitchen towels si usasse una "spugnetta non usa e getta"? ;-)

Ti ho pensato tanto domenica scorsa, blocco auto a bruxelles, fiera del biologico e dell'economia positiva nel parco davanti al palzzo reale...decisamente un alto, peccato che poi mi e' toccato lavorare e da li' in poi non mi sono piu' fermata, riemergendo alla vita solo venerdi' sera...ecco perche' il lungo silenzio! Buona domenica di sole, un bacio e a presto

F.

domenica, 30 settembre, 2007

 
Blogger Fabio said...

Ma a me un rotolo di carta da cucina dura anni! Purtroppo la mia cleaner ne usa tonnellate, quindi ho optato per quella riciclata per limitare il danno.

Mi spiace che tu debba lavorare cosi' tanto, e io che credevo che a Bruxelles nella civile Europa lo stile anglosassone di spremitura delle persone non fosse ancora arrivato!

Bene per il blocco del traffico: per me bisognerebbe bloccare le macchine tutti i giorni e camminare tutti di piu'. In questo sei stata la mia maestra :-)

lunedì, 01 ottobre, 2007

 

Posta un commento

<< Home