Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Osservazioni e ascolti

domenica 23 ottobre 2011

Prospettive Musicali del 23 ottobre 2011

Gli chiesi di cambiare stazione. Dopo un po' di fruscio, sentimmo una musica di un paese lontano che si confaceva al mio stato d'animo in quel momento. Mi piaceva ascoltarla mentre una pioggia leggera bagnava il parabrezza.

- Orhan Pamuk, Il museo dell'innocenza (Einaudi)


1) ALIREZA GHORBANI & DORSAF HAMDANI
L'ivresse
da Rapture/ Ivresses
(Accord Croises, 2010)

2) ANDRAS SCHIFF
Papillons op. 2 8 - 9
da Robert Schumann Geistervariationen
(ECM New Series, 2011)

3) DELITIAE MUSICAE
Baci soavi e cari
da Gesualdo: Madrigali libro primo
(Naxos, 2010)

4) TINARIWEN
Tenere taqhim tossam
da Tassili
(Wedge, 2011)

5) ALIREZA GHORBANI & DORSAF HAMDANI
L'existence
da Rapture/ Ivresses
(Accord Croises, 2010)

6) VIEUX FARKA TOURE'
Sokosondou
da The secret
(Six Degrees, 2011)

7) LUCAS SANTTANA
Super violao mashup
da Sem nostalgia
(Mais Um Discos, 2011)

8) DEERHOOF VS. KASAI ALLSTARS
Travel broadens the mind
da VV. AA. Tradi-mods vs. rockers
(Crammed Discs, 2010)

9) STUART MCCALLUM
Dr. Doctor
da Distilled
(Naim, 2011).

Ascolta.

Prospettive Musicali, settimanale di altre musiche di Radio Popolare, va in onda tutte le domeniche alle 22.35 in FM 107.600 e sul web.

Etichette:

2 Comments:

Blogger The Music Is Inside said...

Bella e appropriata (visto il tuo percorso di ricerca/evoluzione in ambito musicale) la citazione letteraria che - sul blog - fa da preambolo alla playlist.

lunedì, 24 ottobre, 2011

 
Blogger Fabio said...

Grazie Marco!

Io credo che uno dei piaceri massimi che ci proviene dalla passione per le arti sia proprio la capacita' che le arti hanno di dischiuderci percorsi di ricerca e evoluzione.

In questo momento sto arricchendo la mia esperienza di ascoltatore con tempi e geografie che fino a poco fa ignoravo.

E' un viaggio bellissimo, che di cuore consiglio. Un viaggio di risonanze che arrivano da molto lontano, e contemporaneamente da dentro la nostra anima (the music is inside).

lunedì, 24 ottobre, 2011

 

Posta un commento

<< Home