Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

giovedì 7 aprile 2005

Giovedi' 7 Aprile 2005: Londra, 1979

Bellissimo l'articolo scritto da Simon Reynolds su Time Out di questa settimana. L'occhiello dice "London, the late 70's: the birth of the post-punk era, and the last time the capital was creatively alive and politically radical".

London Calling e' lieto di ospitare un ricordo che mi ha appena mandato Marco:

"Ho un ricordo nitidissimo di Londra, febbraio 1979.
Lo sciopero dei netturbini, le pile di immondizia a
Leicester Square, la neve che copriva tutto.
La mia prima visita a Rough Trade, l'acquisto del primo
lp degli Stiff Little Fingers (primo disco
dell'etichetta) nel giorno d'uscita, l'ascolto a basso
volume di John Peel in stanza d'albergo mentre papà
dormiva, un giaccone nero da motociclista Belstaff.
Avevo quindici anni allora. Ne ho quarantuno oggi.
Oggi, all'ora di pranzo ho comperato il secondo disco
dei British Sea Power, etichetta Rough Trade, cd
duecento. Tutto cambia, nulla cambia".