Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

lunedì 11 aprile 2005

Lunedi' 11 Aprile 2005: London Underground

"Londra era una citta' molto strana da conoscere. Era troppo grande per poterla girare a piedi e i trasporti pubblici non erano molto d'aiuto. Sembrava che non funzionassero mai bene. L'ingegnosita' e la varieta' degli annunci che risuonavano sui marciapiedi della metropolitana lasciavano sbalordito Eddie. Esplosioni di tubature, allarmi antincendio, carenza di personale, yuppie suicidi che si gettano sotto i treni, le scuse sembravano diverse ogni giorno. Ma anche quando quella scadente massa di ferraglia riusciva in qualche maniera a funzionare, viaggiare in metropolitana non dava a Eddie nessuna idea su dove fosse veramente in citta', rispetto a qualunque altro punto. Le giornate erano una frenetica successione di luci lampeggianti e inferocite macchine dei biglietti e scale mobili guaste e vermi d'acciaio furibondi che balzano ruggendo da gallerie torride".

- JOSEPH O'CONNOR Cowboys & Indians (Guanda 2004)

Sto per andare a prendere la metropolitana, so che ci sara' qualche problema, mi stupirei del contrario.