Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

lunedì 8 agosto 2005

Everybody loves the sunshine

E' da Sabato, quando sono arrivato in Regent's Park e Gilles Peterson stava suonando la sua "Everybody loves the sunshine", che non me la riesco a togliere dalla testa.

E' da ieri, quando ho visto il suo Yes che non riesco a dimenticare questa immagine. Comunica quiete conversazioni, un incontro preparato e desiderato, la nascita di un amore.

Credo che faccia piacere anche a voi soffermarvi su questo fotogramma, entrarci dentro, ricordare, immaginare.

[Questo blog e' nato per ospitare parole. Ma a volte le parole non bastano, non si trovano, o sono del tutto inutili].

6 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Non credo che tu potessi trovare parole migliori per raccontare questo fotogramma.E' vero, hai ragione....fa pensare ad un amore che sta nascendo, ad un incontro desiderato e atteso, alla voglia di conoscersi e stringersi.Vorrei anche io qualcuno da aspettare, a cui sorridere,qualcuno che ho immaginato.... da stringere.
Ah....che sognatrice!
bacini
claudia

mercoledì, 10 agosto, 2005

 
Blogger MoMo said...

...le parole non sono mai inutili ... piccolo Fabio!

come vedi anche da qui ti leggo sempre !!!

Un inchino,
Lady Simo

mercoledì, 10 agosto, 2005

 
Blogger Myriamba said...

ma a parte il " Yes "....come si sono sviluppate le cose?

mercoledì, 10 agosto, 2005

 
Anonymous ele said...

è un'immagine splendida.
non so cosa darei per poter passeggiare in un viale di alberi in fiore. anche da sola, direi. per riempirmi gli occhi e il cuore di bellezza..

mercoledì, 10 agosto, 2005

 
Blogger Fabio said...

Claudia -

Grazie per le tue parole. Mi piace troppo il fatto che alcuni dei lettori piu' fedeli di London Calling si portino il blog in vacanza, come si fa con un libro o con la nostra musica preferita. E sono sicuro che "quel" qualcuno arrivera', magari proprio quest'estate. E comunque certe cose in genere accadono quando uno sta facendo e pensando a tutt'altro no? Smack!

Simo -

Vale la stessa cosa che ho scritto qualche riga sopra a proposito del piacere che mi fate portando London Calling in vacanza con voi. Le parole forse non sono inutili, ma a volte mostrano tutti i loro limiti. E spesso sono troppe, nascondono la realta' invece di interpretarla. Un bacio principessa.

Myriam -

Hai sbagliato post per il commento! Te l'ho detto, proprio un bel picnic!

Ele -

Buon compleanno, auguri di tantissime passeggiate tra alberi in fiore!

mercoledì, 10 agosto, 2005

 
Blogger Myriamba said...

ah boh...peccato

lunedì, 15 agosto, 2005

 

Posta un commento

<< Home