Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

venerdì 2 dicembre 2005



I tre dischi che ho ascoltato ieri sera, uno dopo l'altro, sdraiato sul pavimento.

Poi ho preso un foglio di carta e ho scritto la versione 1.1 dei miei dischi del 2005. Forse cambiera' ancora, ma per il momento direi che e' questa:

1) BOB DYLAN No direction home
2) DEVENDRA BANHART Cripple crow
3) RYAN ADAMS & THE CARDINALS Cold roses
4) BRUCE SPRINGSTEEN Devils and dust
5) RUFUS WAINWRIGHT Want two
6) BECK Guero
7) NEIL YOUNG Prairie wind
8) ANTONY AND THE JOHNSONS I am a bird now
9) ROLLING STONES A bigger bang
10) GO-BETWEENS Oceans apart.

2 Comments:

Blogger cassandra said...

Questo blog è un attentato alle mie finanze. Nel senso che più lo leggo più segno dischi da comprare sul mio libro nero... ;-)

... com'è Londra in odore di Natale? me la immagino scintillante...

Cassandra
http://lafortezza.blogspot.com

venerdì, 02 dicembre, 2005

 
Blogger Fabio said...

Si' scintillante, ma anche caotica. Stamattina ho attraversato Oxford Street in autobus e c'era gia' questa spaventosa fiumana di borse e pacchetti portati da umani che invadeva i marciapiedi. Sono di corsissima, la prossima volta che passo di qui aggiungo un link al tuo blog, promesso.

sabato, 03 dicembre, 2005

 

Posta un commento

<< Home