Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

domenica 26 dicembre 2010

Prospettive Musicali del 26 dicembre 2010


1) SUFJAN STEVENS
O come, o come Emmanuel
da Sufjan Stevens presents songs for Christmas volumes I - V singalong
(Rough Trade, 2006)

2) PINK FLOYD
Money
da The dark side of the Moon
(Harvest, 1973)

3) HILDUR GUDNADOTTIR
Overcast
da Without sinking
(Touch, 2009)

4) TRYGVE SEIM/ ANDREAS UTNEM
Kyrie
da Purcor - songs for saxophone and piano
(ECM, 2010)

5) PINK FLOYD
Us and them
da The dark side of the Moon
(Harvest, 1973)

6) MARKKU OUNASKARI/ SAMULI MIKKONEN/ PER JORGENSEN
Polychronion
da Kuara
(ECM, 2010)

7) PINK FLOYD
The great gig in the sky
da The dark side of the Moon
(Harvest, 1973)

8) GIDON KREMER/ KEITH JARRETT
Fratres
da Arvo Part: Tabula rasa
(ECM New Series, 1984)

9) SUFJAN STEVENS
Lo! How a rose e'er blooming
da Sufjan Stevens presents songs for Christmas volumes I - V singalong
(Rough Trade, 2006).

Ascolta.

Prospettive Musicali torna domenica 2 gennaio 201 alle 22.35 su Radio Popolare.

Engadina Calling e Prospettive Musicali augurano un buon finale di quest'anno e un felice 2011.

Etichette:

9 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Bella, la musica nordica. Tra l'altro, le associazioni logiche (?) di YouTube mi hanno consigliato un certo Olafur Arnalds, che in effetti non è male.

http://www.youtube.com/watch?v=puQw3ZjwFS8

Q.

lunedì, 27 dicembre, 2010

 
Blogger Fabio said...

Lo vidi un paio d'anni fa al Barbican e devo dire che non mi piacque molto. Mi diede l'impressione di essere un artista ancora molto giovane, in cerca di una strada personale.

Sono contento che la musica nordica che ho trasmesso ti sia piaciuta, grazie per il riscontro.

mercoledì, 29 dicembre, 2010

 
Anonymous Manuela said...

Scorrendo i titoli ho ritovato alcuni amori adolescenziali (a non solo)

Splendida foto. Se trovo il coraggio te ne mando un paio di foglie e ghiacci dalle quali sono affascinata (per forza, le ho fatte io!)così, giusto per l'emozione della condivisione.

Ancora auguri a te per l'anno che arriva ed un augurio per me. Che riesca finalmente presto ad ascoltarti in radio!

giovedì, 30 dicembre, 2010

 
Blogger Fabio said...

Grazie per il complimento alla mia foto Manuela.

L'idea che mi e' venuta e' quella di associare a ogni puntata di Prospettive Musicali che condurro' nel 2011 e oltre una fotografia scattata nei giorni immediatamente precedenti la trasmissione, che renda una sensazione del clima atmosferico nel quale il programma e' stato preparato.

I miei Prospettive Musicali vengono preparati in una casa di campagna dell'Oltrepo' Pavese, che apparteneva ai miei nonni, circondata da alberi ai quali sono molto affezionato e piena di oggetti che sono appartenuti a componenti della mia famiglia, oggetti che sono pieni di ricordi.

Perche' non scattare qualche foto, come se dovessi realizzare delle copertine, ho pensato.

Se vuoi mettere in comune le tue fotografie mi fa piacere.

L'indirizzo mail di Engadina Calling e' prospettivemusicali@gmail.com.

Auguri!

venerdì, 31 dicembre, 2010

 
Blogger lophelia said...

la puntata l'ascolterò adesso in differita, molto bella l'idea della foto-copertina (e bella anche la foto)
Buon 2011, Fabio.

venerdì, 31 dicembre, 2010

 
Blogger Fabio said...

Vorrei sapere fotografare come te, ma vi dovrete accontentare di scatti assai piu' modesti. Spero comunichino qualcosa ad altri, oltre che a me stesso: e' questa la sfida da vincere.

Auguri Lo! A me stesso auguro di rivederci nel 2011, qui a Milano, li' a Firenze, o a Londra.

venerdì, 31 dicembre, 2010

 
Anonymous Manuela said...

Santo cielo, sono emozionata!

(... e un pò timorosa... sai, l'occhio di Lophelia osserva...)

A presto!

venerdì, 31 dicembre, 2010

 
Blogger lophelia said...

Fabio ricambio l'augurio ma non mi lusingare!
che poi la Manuela si spaventa senza motivo ;-)

lunedì, 03 gennaio, 2011

 
Anonymous Manuela said...

L'ho fatto, Fabio. Passa da me. Colabora se vuoi. Per ora la mail è quella che trovi nel blog. Ti aspetto.

mercoledì, 19 gennaio, 2011

 

Posta un commento

<< Home