Post Statistiche Commenti Profitti Campagne Pagine Tema Impostazioni Elenco lettura Guida

Ambiente Uguaglianza Tempo

venerdì 13 agosto 2010

Dirty Projectors & Bjork, Mount Wittenberg orca (mountwittenbergorca.com, 2010)

E' iniziato il fine settimana di Ferragosto, che quest'anno e' festa anche qui perche' grazie al cielo cade di domenica. Per festeggiare, Engadina Calling ha scelto per voi una raccolta di canzoni davvero leggiadra, incisa dai Dirty Projectors insieme alla sempre sublime Bjork.

La prima collaborazione avvenne in una libreria di New York, in occasione di un benefit in supporto di Housing Works, una charity che si occupa di trovare una tetto sotto il quale dormire per i senza casa malati di AIDS.

Per quella serata, che precedette di poco la registrazione del superlativo Bitte orca (vincitore dell'ambito Engadina d'oro per voi giovani edizione 2009), i Dirty Projectors prepararono un ciclo di canzoni che sembrano un po' il proseguimento in chiave pop della musica che Bjork compose per Drawing restraint 9 di Matthew Barney.

E' musica ispirata dall'avvistamento di una famiglia di balene al largo della California settentrionale (da qui): animali cosi' imponenti e regali, eppure cosi' fragili e minacciati.

Mount Wittenberg orca e' la registrazione di quel ciclo di canzoni, per lo piu' sostenute solo da voci, che a me sembrano addirittura superiori a quelle di Bitte orca (ma forse anche perche' Bitte orca lo conosco davvero ormai a memoria).

Non esiste un supporto fisico, ne' LP ne' CD, ma potete scaricarla da questo sito, in cambio di un'offerta alla National Geographic Society, che si occupa di realizzare santuari marini nei quali gli animali del mare possono ricevere protezione (se avete dubbi, suggerisco di guardare questo interessantissimo speech dell'oceanologo Enric Sala).

Sono sicuro che dopo aver fatto una generosa offerta, non solo gusterete questa meravigliosa e eterea musica, ma quando in questi giorni vi immergerete nel mare sentirete di avere fatto qualcosa di importante per proteggere questo tesoro che ci circonda e che stiamo giorno dopo giorno distruggendo.

(Sullo stesso tema, non smettero' mai di consigliare il libro + CD Thousand mile song di quel David Rothenberg che in una puntata di luglio di Prospettive Musicali vi ho proposto in duo con Marilyn Crispell).

Buon Ferragosto.